La Città che vorrei

Laboratorio Permanente ATIR
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 DUCAS: Lamento da "la caduta di Costantinopoli"- trad. anonimo veneto XV sec.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
enricodontraiella



Messaggi : 9
Data d'iscrizione : 19.11.11

MessaggioTitolo: DUCAS: Lamento da "la caduta di Costantinopoli"- trad. anonimo veneto XV sec.   Ven Feb 10, 2012 11:52 pm

O cità, caput de tutte le citade, centrode le quatro parte del mundo!
O cità, cità, gloria de tutti i Christiani et destructione de barbari!
O cità, cità, altro paradiso piantato verso l'occidente, havente dentro
varie piante con abbundantia de fructi spirituali!
Dove è il tuo decoro?
Dove è la valitudine tua benigna?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
DUCAS: Lamento da "la caduta di Costantinopoli"- trad. anonimo veneto XV sec.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Città che vorrei :: Testi :: Testi personali :: Le parole della Città che vorrei-
Vai verso: