La Città che vorrei

Laboratorio Permanente ATIR
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 13-15 Gennaio 2012 - Personaggio con Arianna Scommegna

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Valentina Rocco



Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 09.11.11

MessaggioTitolo: 13-15 Gennaio 2012 - Personaggio con Arianna Scommegna   Mer Feb 08, 2012 11:49 pm

Riscaldamento: ballo in due cerchi concentrici: quelli esterni imitano quelli interni, a coppie.
Personaggio: disposizione a mettermi in un altro stato,un po' diverso da me e piano piano provare piacere. Provare a vedere com'è se mi sposto un po' da me.Il corpo e la voce fanno arrivare il personaggio. Nello studio del personaggio è importante affezionarsi a lui,non giudicarlo,metterci il mio cuore,la mia motivazione.
Distesi a occhi chiusi ascoltare il respiro e visualizzare bene un animale (il tipo di pelle,di piume,il colore,la morbidezza,le dimensioni...). Ascolto il respiro che ha questo animale e provo a respirare con lui sdraiato al mio fianco,inizio a fare i suoi "versetti":quell'animale mi sta simpatico e cerco di comunicare il più possibile con lui. Lo accarezzo con una mano e con altre parti del corpo,vado verso quell'animale finchè divento lui e provo a spostarlo nello spazio (fare contromovimenti per non spezzarsi la schiena!!) ,lasciando uscire il suono. L'animale sente un profumo e lo insegue,si ferma e mangia;si riposa;sente un pericolo e scappa;ha sete,cerca l'acqua,la trova e va a bere;si fa una passeggiata,sente il profumo della primavera. Provo a umanizzarlo : se fosse una persona? Chi è? Come si chiama? Quanti anni ha? Cosa fa nella vita? Da dove viene?... (Ogni volta che perdo il corpo,che lascio che la testa condizioni il corpo,torno all'animale per ritrovarne il respiro e ripartire da lì,dalla fisicità). Ricerca del costume: mi vestirei così? fare degli accostamenti che convincano.

Metropolitana: osservazione-focus e scomposizione (dal bimbo all'anziano).
In teatro: vecchini e adolescenti.
Personaggio e contropersonaggio: c'è sempre contrasto nelle persone, il personaggio diventa interessante se ha qualche caratteristica che non mi aspetto (es. la vecchina che credo buona è invece più razzista del ragazzaccio). Dare tridimensionalità al personaggio.
Non "eseguire" ma dare un mio senso all'esercizio.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
13-15 Gennaio 2012 - Personaggio con Arianna Scommegna
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» TOP 3 - Speciale Orler dell' 8 GENNAIO 2012
» 2° BANDO RACCONTO BREVE: GOLA scadenza 14 GENNAIO 2012
» Milo Manara (Mostra antologica a Siena)
» OPERA DEL MESE: GENNAIO 2012
» Contest di Dicembre-Gennaio 2012/2013 – Tema: La Neve

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Città che vorrei :: Sintesi-
Vai verso: