La Città che vorrei

Laboratorio Permanente ATIR
 
IndiceIndice  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 Cè solo la strada

Andare in basso 
AutoreMessaggio
nicola



Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 18.11.11

MessaggioTitolo: Cè solo la strada   Mer Nov 30, 2011 11:17 pm


C’è solo la strada


Qui una volta era tutto cemento.
Bèh anche adesso è tutto cemento, e asfalto, ma vuoi mettere quanto era meglio prima!
Innanzitutto l’asfalto ( o il cemento) era delle misure regolamentari.
Bèh non proprio un rettangolo perfetto.
Non direi neanche proprio un rettangolo.
Ma il torneo era valido.
Non ci sono discussioni….adesso!
Neanche prima a dire il vero. Chiamiamolo dibattito democratico.
“E’ dentro”- “Cazzo dici, è fuori” -
“guarda la riga , non vedi dov’è il maglione... ?”
“E’ fallo! – Ma dove?”
“E’ mia! E’ tua ! E’ tua ! E’ mia !
Si l’è morta l’umbrìa !”
“E cche significa ?”
“va là, Lassa perd!
Insomma la strada era nostra. Lo diceva anche il Giorgio:
“C’è solo la strada su cui puoi contare,
la strada è l’unica salvezza...ecc. ecc."
Della strada c’era diritto di usufrutto assoluto, diciamo… prioritario.
“Macchinaaa!”
“E ddai, spostati con quel triciclo!
PPEMM, pallonata sul cofano! “viaaa!!”

Anche adesso la strada è tutta mia.
Da casina a casello (daziario, al ticinese) 1 ora e 17 minuti!
Chiaro, senza sciopero dell’Atm!
E poi quelle cazzo di moto e di bici sono sempre in mezzo alle balle!
Però mi sono rotto. Il record l’ho già abbassato 6 volte.
Quindi: “Monto sullo scooter e via non vi conosco più!!!
Senza specchietti, chiaro! Ma hai presente quanto sono larghi quei cacchio di Suv?
E mica ti fanno passare. Roba da rigargli la portiera…
Com’è che dice il Perruzzotti? Ah si, Ti Uì, ndue te vè con quel Macchinun de zingher!
Non l’avevo ancora detto? Martedì sera alle 5 e sabato mattina, fisso, si esce a pedalare.
Hai presente il gruppone della Martesana? Ci sono anch’io!
Da quando ho iniziato sono asciutto come un ‘acciuga
Ah non ce n’è per nessuno! Testa bassa e pedalare.
Ma dico, non hai visto che sto andando a tutta?
Ti sembra il momento di buttarti sulle strisce?
Fermo per un mese e mezzo, frattura del gomito, composta per fortuna!
Comunque il cinemino al venerdì sera in via Torino non me lo toglie nessuno!
Finalmente due passi a piedi in santa pace.
Ma fammi capire, queste bici non hanno altro posto dove andare?
Proprio qui sul marciapiede?
Chissenefrega se c’è il pavet. Andate in tram o in taxi!
Si va bè, non parliamo di taxi in casa del…
Cosa fa quella bici, mi punta? Ah io non mi sposto (irrigidisco la spalla)…PPEMM!!!
Allora, qualcosa da dire?
‘Sto stronzo…!

“C’è solo la strada su cui puoi contare
La strada è l’unica salvezza
Perché il giudizio universale non passa per le case
Le case dove noi ci nascondiamo....”
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Cè solo la strada
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» 002 - Giugno 2010 - Solo me ne vò per la città ...
» Non solo scala HO
» Il Mago Guarda e altri Artisti di Strada
» Campania
» Mondo Citazioni

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
La Città che vorrei :: Testi :: Testi personali :: Monologhi-
Vai verso: